martedì 25 dicembre 2007

ALLENAMENTO Sabato 5 ore 17.30 Scaruffi

lunedì 24 dicembre 2007

IL DISCORSO DI FINE ANNO DEL PRES.

Il presidente parla a ruota libera degli obiettivi futuri


La risposta del pres. sul "caso" Coppola.
La risposta del pres. sul "caso" Simeone.

Altre domande sul caso "omosessualità & coca" di Burani, sullo scandalo "pedopornografia" sul pc di Scolari, sul presunto legame tra Al Quaida e Tet, sulle notti brave dell'istrionico Rusconi (cmq ottimo traduttore per sordomuti) e sullo scandalo prostituzione degli "Angeli" di Rouge sono state censurate e/o volutamente evitate.
"Tutti per uno... uno per tutti!!!"
D'ora in poi sarà questo il motto dell'Atletico Argo.

Buon Natale

giovedì 20 dicembre 2007

XMAS FASHION DINNER


mercoledì 19 dicembre 2007

lunedì 17 dicembre 2007

LA STORIA SIAMO NOI



Ultima mia creazione... buon natale Atletico Argo!
Ps: se avete foto, posso impegnarmi a farla con le facce di scola, burro e altri players...o con le tifose (meglio)!

sabato 15 dicembre 2007

CLASSSIFICA ALLA QUINTA GIORNATA

venerdì 14 dicembre 2007

mercoledì 12 dicembre 2007

MANUEL DI IMBERIAGOS


lunedì 10 dicembre 2007

domenica 9 dicembre 2007

giovedì 6 dicembre 2007

COMUNICAZIONI URGENTI PER SABATO 8 E MARTEDI' 11

Sabato 8 mattina alle ore 9 abbiamo le visite al centro di medicina sportiva come l'anno scorso.

Martedì 11 allenamento è anticipato dalle 20.30 alle 22

mercoledì 5 dicembre 2007

Atletico 49-46 Divina: Prima vittoria!!


4 Fabbi sale in cattedra ,fa finalmente una partita in cattedra da vero playmaker: detta i ritmi dell’attacco e dispone la squadra, non forza tiri e gioca una partita di grande personalità , merito forse del “relax” concessosi nel prepartita?! …Steve Nash.. Voto 8
5 Dodo nel primo tempo tiene a galla la squadra in momenti grigi, ogni tanto gli si chiude la vena ed entra in mezzo a tre, ma i suoi punti sono sempre un bene , peccato che esca per falli prima della bagarre finale…Kobe… voto 7
7 Dennis
tanto tanto cuore, a ritmi bassi fa veramente male si intestardisce a tirare dal perimetro ma nel finale i tiri entrano e sono pesantissimi, gioca sporco sotto le plance e permette il recupero di palloni importanti, vedi quando a terra in mezzo all’area combina 2 vaccate, ma con 2 occhi da gattino di Shrek porta a casa il fallo…sempre e solo Rusconi ...voto 7,5
10 Mitch nella serata in cui non gli entrano i tiri dal perimetro, lotta alla grande sotto canestro e prende rimbalzi offensivi di peso specifico elevato, forse credeva che tra gli avversari giocasse un certo Azuz? …Heinrich…voto 7
12 Amed ci mette agonismo, viene quasi alle mani con il “babbo natale” della serata Scorticati (vedi tecnico) prende rimbalzi, tiri dalla media e si sbatte un po’ più del solito in difesa, in crescita…Rashed Wallace ... voto 7 ½
14 Burro i genitori tornati nella notte dalla tenuta di Santo Domingo (vedi tesoretto DC) che si mettono a farli foto durante la partita lo fanno emozionare più del dovuto e stecca un po’ la partita…Melli...voto 6
15Alan
è Questo l’Alan Belli che vogliamo vedere: entra, segna, subisce fallo, vola a rimbalzo.. Fa una grande partita su tutti i fronti ed sicuramente il migliore in campo…TMac...voto 9
16 Tet
ha le gambe un po’ stanche e non brilla, l’impegno è sempre il solito però e non gli piace mai mollare il suo aiuto è sempre prezioso…Pau Gasol.. Voto 7
18 Cops
rimbalzi rimbalzi rimbalzi questa la parola chiave della sua performance, condito il tutto con le solite brontolate in campo e panchina…Shawn Marrion... voto 7+
20 Scola rinuncia a pressare a tutto campo e ne guadagna in lucidità in attacco, in difesa recupera diversi palloni, unico neo della serata quella “carezza” nel finale che gli costa fallo antisportivo e uscita dal campo… Rip Hamilton... voto 7 ½

venerdì 30 novembre 2007

E' tempo di guerra!!!!!!!!



Il giorno della profezia è arrivato, i nostri eroi affronteranno con coraggio e onore la prima sfida di questa era. I nemici divini sono ormai a pochi giorni dalla nostra fortezza, dalle nostre case, Noi dovremo fargli assaggiare i laser delle nostre spade costruite nella notte dei tempi, Noi saremo lì ad attenderli... I nostri seguaci saranno numerosi(vero?) a darci supporto e fieri verseremo sui loro cuori, sangue, sudore, fatica e lacrime.... AARGONAAAAAAAUTIIIIIIIIII!!!!!!!!!!

giovedì 29 novembre 2007

Il risultato non me lo ricordo ma abbiamo perso e le abbiamo prese.

Non so se qualcuno si era preso l'incarico di fare le pagelle ma visto il vomito che mi è venuto l’altra sera e visto che son scazzato le faccio io. (NOTA IMPORTANTE: NON VI OFFENDETE STRONZI!)

Visto che non ho giocato critico (e ovviamente mi ci metto in mezzo anche io):

secondo me non siamo affatto una squadra: se hai dei malumori con qualcuno giochi peggio, la passi meno e aiuti meno in difesa.
Principalmente il problema è la testa: la voglia spesso sopperisce alla condizione fisica; tecnicamente molte squadre sono uguali alla nostra però a differenza nostra ci credono e si sbattono.
Noi invece in campo sembriam delle fighe, siam sempre quelli che si lamentan di più.

Ora le pagelle:
#4 Fabbi
non fa girare la squadra, non mette a posto i compagni e ogni tanto si butta da solo in mezzo all'area e non sa che fare, un bel canestro ma poco di più. Non è solo una questione di portar giù palla, il play deve avere leadership, deve incazzarsi se siam così stupidi da non metterci mai nella posizione iniziale per fare l'unico schema. Milosserdov.
voto 5

#5 Dodo
è quello che segna di più, ma anche lui non gestisce la squadra, non mette a posto i compagni in campo. Ci sarebbe bisogno di qualcuno così in questo momento. Mi piacerebbe vedere il presidente che va a canestro dopo 2-3 passaggi e non prendendo palla dal canestro subito anche se ogni tanto l'ossigeno che da è d'aiuto. Sims.
voto 6

#7 Denis
non è serata, sbaglia tutti i tiri e si intestardisce a tirare da tre. E' scarico e si vede (sarà stata la coca cola?) e quando si arrabbia innervosisce gli altri compagni. Rimane quello che comunque sa giocare a basket più di tutti. Deve però ancora inserirsi al meglio e dovrebbe evitare scenate in campo. Rusconi.
voto 4

#10 Mitch
Gioca poco ma non mi dispiace. Direi che è il miglior tiratore che abbiamo ma gli manca l'aggressività giusta e la convinzione per fare meglio. Un Proctor con la bava alla bocca e incazzato sarebbe di gran lunga più utile e avrebbe più minuti. Evans.
voto 6

#12 Amed
Secondo me deve ancora tornare sui livelli dell'anno scorso, perchè spesso sembra un po' sulle gambe. In attacco sbroglia un po' di situazioni e mette anche due bombe. Anche lui deve ritrovare la voglia di giocare in questa squadra e far parte di questo gruppo. Ruggeri.
voto 5,5

#14 Burro
Dici burani dici eleganza. Quando lo vedi in campo non capisci come si possano fare movimenti tanto brutti e fare canestro. E' incredibile. Comunque lui un po' di voglia la mette e segna 8 punti, rimane il problema che è un democristiano peggio di Marchesi ma non si può voler tutto. Pol Bodetto.
Voto 5,5

#15 Al
A inizio stagione pensavo facesse sfracelli invece non incide quasi mai sulla partita. Corre e si impegna senza dubbio ma troppo a vuoto, sembra avere feeling con pochi oltre a fabbi. Insomma fisicamente può dominare ma a conti fatti l’apporto che da alla squadra è insufficiente. Cittadini.
Voto 5+

#16 Tet
E’ uno dei più positivi perché ha una cosa che manca a tutti noi: l’agonismo. Sa cosa vuol dir giocare intensamente e lo fa con intelligenza. Quando entra è mentalmente pronto a dare il suo contributo che nella miseria in cui siamo risulta sempre cospicuo. Morales.
Voto 6 ½

#18 Cop
E’ grande e grosso e non si muove male. Però è troppo morbido: si prepara bene l’uno contro uno arriva sotto e non fa canestro…dopo si lamenta. Dovrebbe diventare più cattivo(nel senso sportivo) e brontolare un po’ meno. Damiao.
Voto 5

#20 Scola
Lui è l’agente speciale, quello con licenza di uccidere (e quello lo fa) ma non gli è stata data la licenza di tirare. Nel primo tempo gli parte un missile che rimbomba sul tabellone. Non è da buttare perché ci mette grinta. Noi vecchi dell’anno scorso dovremmo assimilare questo dai nuovi.Mordente.
Voto 5/6

lunedì 26 novembre 2007

E DOPO LA PARTITA.....TUTTI A BERE UNA BIRRA!!!

ECCO UNA RICERCA FATTA IN SPAGNA E PUBBLICATA CIRCA UN MESE FA':

Buone notizie per gli appassionati di birra. A smentire precedenti ricerche, arriva uno studio secondo cui, per reidratarsi dopo una partita a tennis o a basket o a pallone, un boccale di birra e’ di gran lunga migliore dell’acqua. Una ricerca guidata da Manuel Garzon, docente alla facoltà di Medicina dell’universita’ di Granada, in Spagna, ha tenuto sotto controllo 25 sportivi per diversi mesi. Secondo i ricercatori, gli zuccheri, i sali e le bollicine consentono di assorbire i fluidi piu’ velocemente. Non solo: il diossido di carbonio contenuto nella birra disseta rapidamente, mentre i carboidrati consentono di reintrodurre le calorie bruciate con l’esercizio fisico. Attenzione però a non eccedere: mezzo litro per gli uomini, un quarto per le donne sono piu’ che sufficienti nella dieta di un atleta.

Non c'è nulla di meglio di una buona pinta di birra dopo aver fatto sport. Anche se alcolica, la bevanda è infatti in grado di reidratare chi ha praticato un'intensa attività fisica molto meglio della 'semplice' acqua. Lo hanno scoperto, a sorpresa, ricercatori spagnoli dell'università di Granada, che hanno testato l'efficacia della birra come 'ricostituente' dopo una pesante seduta di sport, effettuata per di più in condizioni di caldo umido.

I 25 giovani volontari arruolati per lo studio - riporta il Daily Mail - hanno eseguito esercizio fisico in un ambiente con una temperatura di 40° C, fino al momento in cui hanno ritenuto di dover smettere a causa dell'eccessiva stanchezza. A quel punto gli esperti hanno diviso il campione in due: al primo è stata data disponibilità di acqua in abbondanza, mentre al secondo sono state offerte due mezze pinte di birra.

Misurando il livello di idratazione degli sportivi prima e dopo la 'bevuta', gli studiosi hanno rilevato che chi si dissetava con la birra, probabilmente grazie al suo contenuto di zuccheri, sali minerali e bollicine, riacquistava fluidi con più facilità.

Fonte AGI e ADNKronos

domenica 25 novembre 2007

venerdì 23 novembre 2007

Dustmen - Squadra di negri : 74-44

Altro giro, altro regalo e come è accaduto per le due precedenti partite il regalo è una bella prestazione di merda...ebbene sì i nostri beniamini hanno perso la terza partita consecutiva causa molte palle perse e una condizione fisica che lascia molto a desiderare. Come successo nelle partite precedenti l'atletico argo chiude discretamente i primi due quarti riuscendo a mantenere un basso margine di distacco dagli avversari...peccato che dal terzo quarto in poi crolla fisicamente e complice l'uscita prematura dell'unico play a disposizione non riesce più a impostare bene le proprie azioni d'attacco perdendo molti palloni in malo modo...adesso veniamo alle fottutissime pagelle:

DODO 7-: il voto potrebbe essere superiore se non uscisse per 5 falli a metà del terzo quarto lasciando la squadra senza un play... sostiene di aver fatto solo 2 dei 5 falli fischiati senza tener conto che la sua famigerata terza gamba è un essere in grado di intendere e di volere (con tanto di tessera elettorale) e che appena vede dodo in difficoltà difensiva pensa bene di mazziare gli avversari all'insaputa del povero presidente...cmq dodo flores fornisce una prestazione positiva giocando come un vero play e non forzando nessun tiro ... sicuramente poteva risparmiarsi le continue lamentele nei confronti dell'arbitro che hanno condizionato in negativo quest'ulimo...rasheed wallace.

AMED 5: brutta prestazione del nostro musulmano...in difesa gioca sporco riuscendo a tenere sufficientemente bene l'uomo che marca e a conquistare qualche rimbalzo, ma in attacco conferma il trend delle scorse partite con pessime percentuali al tiro...ci si aspetta molto di più da lui.
A fine partita fallisce nel tentativo di violentare burani negli spogliatoi per via di una condizione fisica non eccelsa...ma tutti noi crediamo in lui e sappiamo che prima o poi riuscirà a sfondarlo quel culo , magari conquistando la fiducia di burro offrendogli qualche caramella e un pò di coccole...michael jackson.

DENIS 6+:comincia molto bene la partita ma dal terzo quarto in poi crolla sul piano fisico e fatica molto a trovare la via del canestro. Conferma di avere molti punti nelle mani sebbene questa volta abbia delle percentuali al tiro non molto brillanti... in difesa non eccelle e infatti dovrebbe fare molto di più.
Una menzione particolare la merita il suo profilo psicologico: dopo aver fatto cnaestro comincia ad abbaiare, tenta di decapitare un avversario calciando la palla a 20 centimetri dalla sua testa, parla in continuazione da solo e sostiene che gli sia apparso in sogno l'arcanelo gabriele annunciandogli che partorirà con dolore l'anticristo... rusconi

FAFFO 6.5:gioca bene il nostro colored mettendo in campo intensità difensiva e punti in attacco...sicuramnete uno dei più positivi grazie anche al fatto che la stampella che ha tra le gambe non si muove come un essere autonomo(al contrario di quella di dodo) ma è in perfetta sincronia con i movimenti del suo padrone...mandingo

COPPOLA 5: brontolo is back... offre ua prestazione insipida ma dalla sua bocca escono parole di fuoco contro allenatore, compagni, arbitro, bidello, Dio, tifosi, calzolaio, fruttivendolo, barbiere, medico ecc...si incazza a morte con dodo per due mancati passaggi e nello spogliatoio scoppia in lacrime gridando contro faffo "perchè chiudi gli occhi quando facciamo l'amore?"...ottavo nano

BURRO 5+ : difende discretamente ma in attacco è un fantasma... comunque il braccio sinistro di Andreotti ci mette dell'impegno ... meriterebbe un 8 per come è riuscito a scappare dal tentativo di stupro ma dal momento che è un democristiano non può avere un voto sufficiente... rotondi

MITCH 5+ : prima partita dopo un mese di stop causa indigestione di liquido seminale (convocato in extremis vista l'assenza di carra)...non è al meglio della condizione e si vede soprattutto in difesa dove è pressochè nullo... in attacco non gioca malissimo mettendo a segno 4 punti , tre assist e 2 rimbalzi offensivi ...anche le statistiche non sono malvagie vista la sua condizione ancora precaria (0/1 da tre, 2/3 da 2, 0/2 liberi, 3 assist, 1 rimbalzo difensivo, 2 rimbalzi offensivi, 1 palla recuperata e 2 palle perse) ma quello che manca assolutamente è l'intensità di gioco e l'aiuto ai compagni nel portare giù palla... si spera che da martedì prossimo torni a completa disposizione...puttana.

SCOLA 6-: il nostro ebreo preferito è tornato dopo un incidente mortale in moto e il suo voto è la media tra l'8 in difesa e il 4 in attacco... quando difende sono dolori per l'uomo che marca mentre quando attacca è un bar mitzvah per la difesa avversaria...il meno è per i molti palloni persi nella parentesi da play alla quale è stato costretto vista l'assoluta necessità...gad lerner.

TET 6+ : prova solida in difesa ( soprattutto a rimbalzo) condita con 6 punti in attacco (non ho visto il tabellino quindi sono andato a sentimento nell'assegnarti i punti)... incide meno rispetto alle altre partite ma è cmq una partita positiva...thalamus mcghee.

ALAN 6-- : prova al di sotto delle sue possibiltità ... mette a segno qualche punto e in difesa fa il suo dovere ma ci si apetta molto di più da ANAL...sente la mancanza della troia dalla forma gnomica (FABBIT) e infatti riceve meno palloni del solito... dolce senza gabbana.

giovedì 22 novembre 2007

L'angolo del Democristiano



In attesa della partita di stasera un omaggio al grande assente della serata

mercoledì 14 novembre 2007

Atletico Argo - CAB Montecchio 41-63

Per stavolta le pagelle le farò io, dato che visto il ritardo di condizione, posso ancora giudicare ancora le cose da semi-esterno, in modo pertanto abbastanza oggettivo..


Prima della partita ci avremmo messo la firma per perdere di 20, forse, certo temevamo di prenderne molte di più, certo se non fosse stato per il calo fisico ce la saremmo giocata fino in fondo. In ogni caso, Montecchio non mi sembra la squadra favorita che sembrava nel pre-campionato....

JACK(2/5 da 2, 0/4 da 3, 3 rimbalzi, 1 assist, 5 perse, 2 recuperate,val -4): ancora reduce dall'influenza e si vede, non trova precisione e rapidità nel tiro da fuori, è però efficacie nello scardinare la difesa avversaria e avrebbe dovuto scaricare qualche volta in più, non sempre la palla gira subito, ma certo in confronto all'altro play non ci si può lamentare... voto 6+

DODO(2/7 da 2, 0/1 da 3, 1/2 ai liberi, 7 rimbalzi, 2 assist, 7 perse, 1 recuperata, 1 stoppata, val -2): il corradinesco inguardabile non descrive la sua partita, fatta di passaggi imprecisi, uscite di testa e tiri del cazzo. Non parte male, usa la testa, si prende 2 buoni di tiri da fuori seppur usciti, fa girare la squadra, difendicchia, fa un entrate decisa, questo il primo minuto e mezzo, poi... nebbia totale, un disastro dietro l'altro, veramente dannoso per la squadra, certo avrebbe dovuto giocare meno, certo ha qualche attenuante avendo fatto un solo allenamento dall'inizio dell'anno, ma.... da rivedere. voto 4

CARRA(0/3 da 2, 2/2 ai liberi, 5 rimbalzi, 1 assist, 4 perse, val -1): partita dignitosa, ma non certo irresistibile, fa girare abbastanza la palla, non sbava troppo, ma non incide come potrebbe... voto 5 1/2

DENIS( 3/6 da 2, 1/3 da 3, 6 rimbalzi, 4 perse, val 4): è la mente della squadra, colui che fa girare il pallone, colui che mantiene la calma, colui che trova anche qualche bel canestro, giocando tra l'altro in un ruolo non suo... E' lui che tiene a galla la squadra dando equilibrio e solidità, sia in attacco che in difesa. voto 7

MITCH(1/1 da 3): the kicker. Sale, mette la bomba e la bomba e saluta tutti... voto ng

AMED(1/10 da 2, 0/3 da 3, 1/2 ai liberi, 8 rimbalzi, 4 perse, 2 recuperate, val -3): non gioca malissimo, è abbastanza solido, ha qualche amnesia difensiva, ma si sbatte e fa girare abbastanza la squadra, poi nel finale è uno di quelli che si fa maggiormente trascinare dalla baraonda.. voto 5 1/2

BURRO(1/3 da 2, 1/1 ai liberi, 3 rimbalzi, 2 perse, 1 recuperata, val 2): gioca poco, ma quando sale da qualche segno di risveglio, rispetto all'ultimo periodo, ma qualche... Fino a Gennaio pochi esami in vista, e qualche speranza in più di vederlo in campo... voto 5/6

AL(3/6 da 2, 8 rimbalzi, 7 perse, 2 recuperate, val 3): in sordina, è in forma e potrebbe giocare molto meglio, ma la differenza la fa e si vede, un po' in confusione per lo spostamento di ruolo, un po' come il Ben Ortner di inizio stagione.. voto 6 1/2

TET( 4/4 da 2, 4 rimbalzi, 2 recuperate, 1 persa, 1 stoppata): la sorpresa. Preciso, deciso, difensore, infaticabile, tira solo al momento giusto, segna anche da fuori. Un dettaglio: non ha mai giocato a basket... voto 7 1/2

COP(2 rimbalzi, 2 perse, 3 recuperate): gioca poco, ed è quasi invisibile in campo, certo s'impegna. Giudizio sospeso. voto 5+

domenica 11 novembre 2007

Ragazzi proviamo a essere una squadra

Mi sembra il momento giusto di intervenire. E' anche mio dovere, ma soprattutto lo faccio perchè credo ci sia molto da salvare.
Un anno e mezzo fa giocavo ancora in promozione alla Torre, o meglio NON giocavo in promozione alla torre, quando stanco del vano impegno speso in allenamento, stanco dei gruppetti che si creavano in squadra, stanco dei litigi, delle stronzate e delle gerarchie, decisi di creare una squadra nuova, una squadra di amici, una squadra che fosse prima di tutto un gruppo, composto da bravi ragazzi, che si divertissero insieme, lottando per raggiungere un obiettivo. Io conosco tutti voi, e ho scelto ciascuno perchè lo sapevo adatto a un progetto del genere, fatto di lealtà, sportività, impegno e fratellanza. Chiaro anche a me piace vincere e se uno oltre che un bravo ragazzo è anche un bravo giocatore tanto meglio...
Ma ciò che voglio dire è che io vi conosco tutti, mi conoscete e saprete credermi, ho chiesto a ciascuno di voi di far parte della NOSTRA squadra, perchè sapevo TUTTI voi essere dei bravi ragazzi, con dei valori.
Ovvio tutti abbiamo il nostro carattere, e capita che facciamo stronzate, ma non c'è niente più bello che perdonare, può capitare anche a noi...
E suvvia, non prendiamocela a morte per qualche errore di un nostro compagno, non creiamo polemica dal nulla, o almeno cerchiamo di non farlo...
Cerchiamo di credere ognuno nell'altro, come io ho creduto in voi cercandovi.
Incitiamoci, incoraggiamoci, aiutiamoci invece di insultarci.
Se io ho creduto in Scola piuttosto che in Mitch è perchè in entrambi ho visto le stesse virtù, le virtù che cercavo quando ho deciso di provare a creare qualcosa.

ARGONAUTI PROVIAMO A ESSERE UNA SQUADRA!!! SIETE CON ME?

SPETTEGULESS, ZIZZANIE, CAZZABUBBOLE!

Premettendo che cercherò di omettere i nomi dei protagonisti della vicenda,utilizzando nomignoli fittizzi per ragioni diplomatiche e per evitare conflitti internazionali, vi racconterò un fatto alquanto bizzarro: dove alquanto significa che è più di poco e meno di parecchio...

Ieri sera, 10 novembre 2007, alle ore che non ricordo di preciso.

Un Uccellino Ormai Estinto da Diverse Centinaia di Anni se non di più, telefonò al suo amico e compagno di squadra Sedano, chiedendogli con tono sbigottito: "Ma Sedano è vero che venerdì sera durante allenamento, quando è arrivato Pomodoro il Pelato, tu hai urlato ^Tornatene a casa!^ o qualcosa del genere?".
Sedano, sentendo le parole dell'amico volatile, non riusciva a credere alla sue verdi orecchie e rispose(anche se non è una vera risposta):" Ccccoooooosssssssaaaaa????Ma chi sostiene queste fandonie, io non ho detto nulla del genere. Chi mai ha proferito queste accuse?".
L'Uccellino Ormai Estinto da Diverse Centinaia di Anni se non di più allora, abbassando leggermente il tono della voce proferì queste esatte parole:"Io non ti ho detto niente, ma mi è giunta voce che Pomodoro Il Pelato, arrabbiato per l'accaduto, l'abbia riferito a Carota l'allenatore."
Sedano incredulo e infreddolito, perchè costretto a stare fuori dalla discoteca al freddo per via del gran baccano, ribadì:" Guarda mio caro amico, io non ho detto propio niente a nessuno, e comunque se mai dovesse accadere una cosa del genere mi piacerebbe che il diretto interessato non vada a rivolgersi dall' allenatore Carota o chissà chi, ma si rivolgesse direttamente con me per chiarire ovviamente il problema..."
L'atavico pennuto infine rispose con tono sollevato:"Meno male, questa storia mi pareva troppo strana e un comportamento del genere poi non sarebbe stato da te... va bene dai ci vediamo martedì sera per la partita, bye bye."

Sedano salutò dicendo:" Ok ci vediamo martedì, bye bye..." e poi aggiunse:" Ah mi raccomando ricordati le divise..." e il volatile cadendo dalle nuvole:" ah si si le porterò".

Fine della storia fine dei peli.


Cast:

Sedano

L'Uccellino Ormai Estinto da Diverse Centinaia di Anni se non di più

Special Guest:

Pomodoro il Pelato
Carota

Il punto

Visto che tutti parlano e sparlano anche io voglio fare un po' il punto sulla situazione.
Quest'anno affronteremo un campionato decisamente più impegnativo di quello dell'anno passato, basti notare che sui giornali locali il trafiletto sulla prima divisione c'è sempre, mentre la seconda nessuno se la cacava, e, inutile prendersi per il culo, le probabilità di retrocedere sono alte, sta a noi però farle diminuire a vantaggio di quelle di salvarsi. I mezzi non ci mancano, siamo seri, sta tutto su come li utilizziamo. Il gruppo in sè non è male inoltre ricordiamoci di prendere parte ad un campionato che non ha questo livello tecnico eccelso, ma ci sono un po' di componenti che dobbiamo cominciare ad amalgamare. In primis quello su cui dobbiamo fare affidamento deve essere una difesa asfissiante, ma per farlo bisogna che i 5 in campo sappiano come funziona la difesa, sappiano come si sta quando si è sul lato debole e quando si è sul lato forte, sappiano come ci si comporta se un compagno mette pressione e come ci si mette se invece si contiene su un attaccante non pericoloso ecc. ecc. In attacco la soluzione estemporanea può anche tirarti fuori dagli impicci, in difesa no, se uno si addormenta la prendiamo in quel posto 9 volte su 10. Ma perchè tutto questo funzioni è necessario allenarsi su queste cose, cosa che per altro stiamo facendo, però non aspettiamoci di vederne i risultati a breve. Inoltre, sempre in difesa, dobbiamo sfruttare l'atleticità di alcuni, un chiaro esempio è Scola, che in questo campionato ci sta tutto, la sua foga va però 'canalizzata', se si mette come un mastino sul portatore di palla è cosa ottima, molti secondo me contro di lui faranno fatica, e, si badi, va benissimo che massacri di botte gli avversari come giovedì, ma quando ci sarà l'arbitro certe cosa andranno fatte con un po' più di malizia. Sono certo che imparerà,ma forse i risultati si vedranno a febbraio, non certo martedì.
Quello su scola è un esempio, lo stesso discorso si può applicare a Faffo, a Tet, in parte ad Alan...
Per quanto riguarda l'attacco le lacune son grosse, non tanto per la mancanza di schemi, visto che almeno uno, e con buoni principi, lo abbiamo, ma perchè la gente non ha idea di come si stia in campo. Ma non perchè non lo sappia (oddio, qualcuno forse...), semplicemente non si convoglia nel punto giusto l'attenzione. Ci ricordiamo cosa abbiamo fatto contro la zona di giovedì? Per un quarto d'ora abbiamo provato uno schema pari contro una zona pari!!!! E prima che Stefano ci desse qualche indicazione gli unici che avevano una vaga idea di come spostarsi erano Coppola, Carra e Denis, che si son presi pure degli asini dai compagni perchè non facevano lo schema!!! Dai!!!
Eppure anche qui i mezzi non ci mancano, possiamo essere una discreta squadra, Fabbi fa canestro, io e Dodo, se ci mettiamo, direi che qualcosa combiniamo, Coppola in post fa canestro, Denis fa canestro da sotto e dalla media (ed è uno dei pochi che sa dove cazzo deve stare), Alan ha un fisico che gli permetterebbe di fare quel cazzo che vuole (tanto in prima div i passi potrebbero pure non essere un grosso problema, visto il livello) Carra ha delle buone basi, Faffo corre e salta, Tet a rimbalzo può dire la sua, Marchesi tira da fuori, Burro va bene per questo campionato, di Scola abbiamo già detto...
Le basi ci sono tutte, è indubbio che bisogna lavorare e, soprattutto, collaborare.

Veniamo brevemente a me.
Archiviata la discussione di giovedì sera ho parlato con alcuni di quelli con cui dovevo parlare, per il resto starà a me dare risposte sul campo.
Rispondo qui chi (non ho capito di chi si trattasse) venerdì, vedendomi, ad allenamento, mentre alcuni si felicitavano che fossi tornato sui miei passi decidendo di continuare, ha urlato "Amed come mai sei venuto?". Son venuto per non dare soddisfazione a teste di cazzo come te, e perchè in fin dei conti, e come qui espresso, ho fiducia nel gruppo e mi piace pensare che prima o poi i risultati arriveranno.

Concludo riportando all'attenzione di tutti questo post che ho trovato tra i commenti, che mi ha colpito, così se è sfuggito a qualcuno può ammirarlo.

io ha detto...

se vi davo al campetto,
se perdete di 30 punti contro una squadra di metà classifica in seconda divisione,
se la vostra valutazione complessiva tolti alan e carra è -14,
se bata che a giacomo capiti un raffreddore perchè ci sia silenzio e disperazione in attacco,
se facciamo più schemi io e al in un 2 contro 2 al campetto che voi in una intera stagione,
se ho fatto più allenamenti di voi io, che me ne sono andato perchè se no finivo per fare a botte con molta, troppa gente ho fatto comunque più allenamenti di Amed e Dodo,
Allora non prendetevela con me se quest'anno farete un campionato di merda.
E sporattutto... che nessuno si lamenti perchè gli altri non si impegnano. Forse per capire cos'è il vero sacrificio dovreste provare a giocare per un anno a Parma o a fare delle trasferte a Roma, Savona e Bolzano.
Che qui solo perchè si và a modena sembra cambiare nazione.
Fateci vedere per una buona volta che non siete capaci solo di parlare.
Fate un buon campionato, salvatevi, e fatemi vedere che mi sono sbagliato!
Ma se continuate solo a parlare invece di allenarti farete a fare lo stesso campionato dll'anno scorso.
Fidatemi di me... Ogni tanto è bello anche vincere.

11/09/2007 8:05 PM

Di stronzate sul blog ne sono state scritte, e direi volutamente, ma una tale summa di merdate ancora non si era vista.
Tralasciando l'analfabetismo di chi scrive, anche perchè scrivendo con impeto al pc succede di avere qualche 'svista' e tralasciando anche l'enorme ignoranza cestistica, tecnica e tattica, che forse potrei eguagliare se mi mettessi a parlare di hockey (e si noti che non so neppure in quanti si giochi) vorrei soffermarmi su alcuni punti.
Non so chi sia l'autore, mi auguro non uno della squadra, ma la frase 'ho smesso' mi fa ben sperare che non sia uno del gruppo, altrimenti potrei rimangiare quanto detto prima. I primi 5 'se' fanno pietà, primo perchè abbiam perso una partita in cui l'ideale sarebbe stato tenere il tempo e azzerare il punteggio ogni quarto, secondo perchè visto che ad allenamento, a difesa schierata, non riuscivamo a fare più di due passaggi era prevedibile fare una figuraccia, ma mi era parso di capire che gran parte del gruppo ne fosse conscia, e a prescindere da Giacomo o non giacomo, il buoi purtroppo c'è sempre, e non per colpa di giacomo, in campo ci si va in 5... Per quanto riguarda gli schemi... bhè la frase espressa si commenta da sola e non vado oltre.
L'apice si tocca però nel pezzo successivo, quello delle trasferte.
Se la prima parte può essere giustificata da ignoranza in materia, qua si tratta di 'testa'.
Credo che le cose vadano contestualizzate, se l'autore gioca a parma e va a Savona e Roma ed è contento, ben per lui, io stesso con la D faccio trasferte a orari e luoghi che non son proprio Gavassa e Massenzatico, ma per farlo prendo qualche migliaio di euro e non mi lamento, ho deciso di farlo e mi sta bene. Tuttavia capisco che a qualcuno, quando si tratta di un campionato di poco superiore a quello degli gnomi e delle fate (devo pubblicare qualche foto degli atleti del novellara?), in cui si paga per portare avanti l'Atletico Argo, stia sul cazzo andare il giovedì sera alle 22 a campagnola. Si noti che io mi son sempre lamentato di tutto ma non delle trasferte, anche perchè mi divertono, ma capisco che a chi la mattina deve prendere un treno quando c'è ancora buio per andare all'università, o chi deve andare a lavorare, o a chi deve sbattersi per portare qualcosa a casa con qualche attività collaterale durante la giornata tutto ciò possa seccare un po'. Per fortuna non tutti son costretti a menarsi l'uccello da mattina a sera per trascorrere le proprie giornate e provano a mandare avanti se stessi e la società.
Qualcuno può obiettare che si tratta anche questa di una scelta, certo, ma alla fine anche chi si è lamentato spesso in trasferta c'è venuto, e quelli che contano sono i fatti.
Inoltre io ricordo che c'è sempre stata una buona partecipazione alle trasferte. Ricordo male?

Vabbè, faccio un enorme in bocca al lupo a tutta la squadra, vedrete che con l'impegno di tutti ce la faremo, e se anche dopo aver dato il massimo retrocederemo, bhè pazienza, vorrà dire che gli altri erano più forti... E stiamo a sentire gli allenatori e chi ha i crismi per mettere il becco in mezzo, ignoriamo questi gufi del cazzo che non sanno manco di cosa parlano (e poi, 'Fateci vedere per una buona volta che non siete capaci solo di parlare.' ma fateci vedere a chi? ma chi vi ha in nota? se siete tifosi venite a guardare le partite e dateci sostegno, altrimenti statevene a casa a toccarvi che fate un favore a voi e a noi).
L'importante è averci messo voglia e intensità, e io stesso proverò a canalizzare nella maniera corretta la mia insofferenza per alcune vicende, e cercherò di dare risposte concrete in campo.

Forza Atletico Argo!!!

sabato 10 novembre 2007

DODO MARTEDI' RICORDATI LE DIVISE!!!!!

non possiamo giocare nudi, ci faresti sfigurare

domenica 4 novembre 2007

Il riposo forzato di un guerriero


Un inzio difficile, un inizio sofferto, un inizio da guerriero.. Deve combattere contro il tempo, contro i mali e contro se stesso, non deve mollare.. Un infortunio alla schiena e 3 contratture ad entrambi i bicipiti femorali e al gracile della gamba sinistra, questo è l'unico tabellino nell'inizio di stagione di Edoardo Luigi "Dodo" Lancetti, Play/Guardia di 1.84 per 85 Kg, in forza all'Atletico Argo(qui in una foto d'epoca in finale regionale contro la Virtus Bologna a 13 anni), noto per i suoi festini notturni, un passato a Jolly(dagli 11 ai 14 anni) e La Torre(sia senior che giovanili), brevissime parentesi a Bagnolo U21 e Divina Basket(ingaggiato a gettone per i playoff nella conquista della promozione in Prima Divisione), l'anno scorso sceso ancora in campo all'Atletico Argo in seconda con molti alti e bassi(la stagione passata 13.9 pti 6,4 rimbalzi, 1,6 assist, 1,8 palle recuperate, 1,3 stoppate, 46% da 2, 21% da 3, 55% ai liberi), in cui complici i postumi degli infortuni alle caviglie e la lontananza per due lunghe stagioni dal ritmo partita, non ha brillato.. Ora dopo un'estate in cui era tornato a posto queste nuove sfortune... Ma al suo ritorno ci saranno nuove sorprese nel bagaglio tecnico.. In bocca al lupo Lancio!!

un nome... una certezza...

venerdì 2 novembre 2007

VENERDI' 2 NOV ALLENAMENTO 21.45 ALLO SCARUFFI

obbligatorio esserci perchè forse lunedì si gioca

martedì 30 ottobre 2007

Più o meno dello stesso calibro del video di Iason

MATRIX ping-pong

giovedì 25 ottobre 2007

His Highness

mercoledì 24 ottobre 2007

domenica 21 ottobre 2007

La Certezza

Provincia: REGGIO EMILIA Comune: REGGIO EMILIA
Campionato: 1DM
"""Iscrizione CONFERMATA18/10/2007 15.24.36 """
Squadra : A

Campo di gioco Campo NON presente
Città
Telefono
Note
Palestra ITC Scaruffi Via Filippo Re n° 8 0522/439966
ALTRE INFORMAZIONI
Colore maglia
Principale Blu Riserva Bianco
Pallone di gioco Molten
Giorno per gare interne
Mar Ora (HH:MM) 21:50
Sig. LANCETTI EDOARDO LUIGI
Telefono XXXXXXXXXX
Ulteriori comunicazioni Richiesta presentata in caso di accettazione della richiesta di ripescaggio

venerdì 19 ottobre 2007

Coming soon...


martedì 16 ottobre 2007

Inaugurazione AperitifArgue


Proprio così torna l'AperitifArgue l'appuntamento con i nostri campioni, organizzato dal Responsabile alle Pubbliche Relazioni Ste Rojos, ogni Mercoledì alle 20 al Planet Cafè di Corso Garibaldi. Durante l'anno lo staff andrà in tour in giro per gli Happy Hour di tutto il mondo, tra cui il Kitsch di Firenze e il Buddha Bar di Paris.

sabato 13 ottobre 2007




giovedì 11 ottobre 2007

Un signor filmato...

lunedì 8 ottobre 2007

Scadenza termine pagamento quote

Domani 9 ottobre scade il termine ultimo per pagare le quote. Chi non li avrà domani sera avrà tempo anche fino a venerdì 12. Dopodichè scatterà la penale di 5€ per ogni allenamento di ritardo.
La prima rata è di 100€.
160€ per chi non ha pagato l'ultima dell'anno scorso(quella aggiuntiva di Maggio).

sabato 6 ottobre 2007

Gli Argonauti assistono a un passo cruciale nella storia dell'uomo: Venter annuncia di poter scrivere il codice genetico




LONDRA - Il biologo americano Craig Venter è riuscito a realizzare in laboratorio un cromosoma di sintesi, primo passo verso la possibile creazione di una forma di vita artificiale. Lo riferisce il quotidiano britannico Guardian. Secondo quanto riporta il giornale inglese Venter - diventato famoso per aver sequenziato «in privato» il genoma umano con la sua Celera Genomics - farà un annuncio ufficiale forse già lunedì. «Si tratta di un passo filosofico importante nella storia delle nostre specie», ha dichiarato il biologo. «Stiamo passando dalla lettura del codice genetico alla capacità di scriverlo. Ciò ci dà la possibilità ipotetica di fare cose che non avevamo mai pensato prima».
MICOBATTERIO - Il cromosoma di sintesi che Venter e la sua equipe di una ventina di scienziati sono riusciti a realizzare replica componenenti essenziali del Dna del batterio Mycoplasma Genitalium, ed è stato battezzato dai suoi creatori Mycoplasma Laboratorium. Nella tappa finale del processo - riporta il Guardian - sarà inserito in una cellula vivente di cui dovrebbe «assumere il controllo», diventando così in sostanza una nuova forma di vita.
POSSIBILITA' INCREDIBILI - Il quotidiano britannico cita inoltre Pat Mooney, direttore dell'organizzazione canadese di bioetica Etc Group, secondo cui Venter sta creando «il telaio su cui sarà possibile costruire praticamente qualsiasi cosa». «Ciò può portare il suo contributo all'umanità, ad esempio nuovi farmaci, o costituire una minaccia enorme, con armi biologiche», aggiunge Mooney, parlando di una «sfida gigantesca», gravida di rischi per i popoli e i governi.

lunedì 1 ottobre 2007

Il Collegio Arbitrale della FIP dichiara ammisibile la richiesta di partecipazione alla Prima Divisione

Proprio così, la FIP nella persona del presidente Adelmo Ferrari ha detto sì all'Atletico Argo, o meglio un sì al 90%, per poter meglio valutare le condizioni, ma non ci dovrebbero essere problemi. Soddisfattissimi i legali dell'Atletico Burani e Lancetti:"Dopo una battaglia durata tutta l'estate, ci sono stati riconosciuti i nostri diritti, ora ricominciamo da capo con nuove forze e nuove motivazioni. FORZA ATLETICO!"

lunedì 24 settembre 2007

martedì 18 settembre 2007

Papabili Nuovi Acquisti

BERIC Miroslav
ITA
Scavolini Pesaro
02/03

BERIC Miroslav
ITA
Scavolini Pesaro
01/02

BERIC Miroslav
ITA
Verona
99/00

BERLATI Francesco
B1
STAV. Vigevano
01/02

BERLATI Francesco
B1
STAV. VIGEVANO
02/03

BERLATI FRANCESCO
B1
ASS. BASKET TRAPANI
03/04

Berlati Francesco
ITA3
Riva Del Garda
00/01

BERLATI FRANCESCO
ITA3
GARDA CARTIERE RIVA DEL GARDA
99/00

BERNABEI Denis
B2/b
ME-CART CAVRIAGO
03/04

BERNABEI Denis
C1/b
Cavriago

giovedì 13 settembre 2007

Mitico Dan

domenica 9 settembre 2007

CAMBIO ALLENAMENTO DI GIOVEDI' 13

Giovedì 13 Settembre allenamento allo SCARUFFI 21/22-30

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

Per chi volesse passare una splendida domenica di sole, ci si può trovare al Noce per un simpatico confronto cestistico.
Siete tutti invitati.
Orario direi verso 16.30-17.00.
Per eventuali conferme o modifiche di orario segnalarlo tramite commenti.


Per me che sono un catorcio umano proverò a giochicchiare un pochino...

martedì 4 settembre 2007

Bellissimo...

domenica 2 settembre 2007

Allenamenti prossime due settimane

Lunedì 3/9 18-30/20-15 Noce
Martedì 4/9 18-30/20-15 Noce
Giovedì 6/9 21/22-30 Scaruffi
Venerdì 7/9 20-21-30 Scaruffi
Lunedì 10/9 18/19-45 Noce
Martedì 11/9 21-30/23 Scaruffi
Giovedì 13/9 18/19-45 Noce
Venerdì 14/9 18/19-45 Noce

venerdì 31 agosto 2007

COMINCIAMO BENE!!

Ieri giovedì 30 agosto 2007 all'allenamento dell'Atletico Argo erano presenti il sottoscritto Fabbi Giacomo, la mascotte Tirelli Francesco, lo scivoloso Belli Alan e il saltellante Carapezzi Andrea per un totale di 3 componenti della squadra + 1 affidabile compagno di allenamenti. Il presidenziale e ciabattante Lancetti Edoardo Luigi ha fatto capolino per pochi minuti ma, sovrastato dall'imbarazzo di avere una squadra così irresponsabile al terzo allenamento (e non era neanche venerdì sera), si è dileguato roboando furtivo sulla fiammante golf color della notte.

Cosa avete da dire a vostra discolpa?

lunedì 27 agosto 2007

Attenzione Attenzione!

Domani martedi 28 agosto preparazione atletica al campo del noce alle ore 18.30.Tutta la squadra è convocata! Nessuno faccia il prezioso e tiri dei pacchi colossali, perchè purtroppo tutti ne hanno bisogno.


grazie della collaborazione burani culo e culo chi non lo scrive...

domenica 26 agosto 2007

mercoledì 22 agosto 2007

Preparazione atletica


dopo la seduta pomeridiana di allenamento sotto un dironpente acquazzone il presidente lancetti è già apparso eccolo dopo la prima uscita

lunedì 20 agosto 2007

PREPARAZIONE ATLETICA



Che ne dite di iniziare la preparazione già da adesso? Potremmo fare una o max due volte a settimana all'aperto come l'anno scorso. Secondo me sarebbe una buona cosa così possiamo cominciare prima a allenarci con la palla e migliorare il nostro carente gioco di squadra.
Aspetto pareri e proposte per il dove e quando.

mercoledì 8 agosto 2007

martedì 31 luglio 2007

Potenziale donna ubriaca col fallo in bocca

Dato che qui non si demorde, posto un video della mia nuova ragazza , una del tipo finito soldi, finito amore.

Buone vaccanze a tutti (froci e pure rifondisti) !

martedì 24 luglio 2007

camilla night's party



mercoledì 11 luglio 2007

lunedì 9 luglio 2007

lunedì 2 luglio 2007

la Duna si accende di ROSA