mercoledì 28 marzo 2007

sabato 24 marzo 2007

ALLENAMENTO STORICO dell'Atletico Argo

Ebbene si, signori, ieri sera si è raggiunto il minimo storico di presenti ad allenamento: il numero dei partecipanti presenti erano uguali al numero dei maroni di Abele...ovvero due, se si considera che assieme al mal capitato Belli Alan era presente il simpaticissimo Custode della palestra.(Che gentilmente gli ha concesso l'uso del telefono della palestra, per avere delucidazioni da uno dei compagni sull'incredibile PACCO tiratogli dalla squadra,visto che il povero figliuolo quella sera si era dimenticato il cellulare a casa.)

Si ringraziano comunque i dirigenti e gli altri compagni, per non aver informato adeguatamente tutto lo staff sullo svolgersi degli allenamenti e per aver permesso che questo record storico si verificasse...

Cordiali saluti Violent Jesus.

lunedì 19 marzo 2007

«ὦ ξεῖν’, ἀγγέλλειν Λακεδαιμονίοις ὅτι τῇδε κείμεθα τοῖς κείνων ῥήμασι πειθόμενοι»


«Dei morti alle Termopili
gloriosa la sorte, bella la fine,
la tomba un'ara, invece di pianti, il ricordo, il compianto è lode.
Un tal sudario né ruggine
né il tempo mangiatutto oscurerà.
Questo sacello d'eroi valorosi come abitatrice la gloria
d'Ellade si prese.
Ne fa fede anche Leonida,
il re di Sparta, che ha lasciato di virtù grande
ornamento e imperitura gloria.»

mercoledì 14 marzo 2007

Atletico Argo - Arti Grafiche +8 Pagelle by Scola

Lancetti
Partita non sicuramente brillante come in altre occasioni, i falli lo tengono fuori per tutta la parte centrale dell'incontro.
Ma senza di lui l’atletico soffre e molto, quantomeno un…fattore…voto6

Marchesi
Estraneo per lunghi tratti alla partita, eccetto un cross che vale 3 punti,avrà già fatto la scelta di cambiare sport?...insipido voto5 1\2

Burani
Altalenante in tutta la partita, nel finale con il suo stile inconfondibile mette in cassaforte il risultato dalla lunetta…guardia giurata…voto6 1\2

Coppola
L’abbiamo visto più in forma in altre occasioni, si impegna e un qualcosina per avere la sufficienza lo mette in campo…da rivedere …voto6

Fabbi
Positivo a tratti ,nel finale è utile alla squadra nella sfida quando la partita si infiamma sul 65 a 64….on the fire…voto6 +

Belli
Mette a segno di tutto dalla media , un po’ peggio a rimbalzo, la sfida da ex la sente e come, forse il miglior alan del campionato… spumeggiante…voto 7+

Barbieri
In difesa ci mette tanta tanta grinta ,in attacco è fuori dai giochi, sente molto il derby condominiale con Luciano Moggi, dai 2 volti…face off..voto 6-

Rossi
Dopo aver vissuto per mesi al teatro valli, non si è visto particolarmente inspirato,
getta una tripla in orbita e poco altro…bimbo sperduto…voto5

Carra
Senza dubbio il migliore segna tanti preziosi punti che portano al più venti iniziale e poi
A tenere a distanza gli scarsi avversari…simply the best..voto8

Pambianchi
Finge un malditesta e non gioca, ci prova ( e male) con il pubblico del gentil sesso presente a vedere…patacca ..voto2

martedì 6 marzo 2007

Night Guys - Atletico Argo

Un'altra partita gettata alle ortiche per i nostri eroi... Durante il primo quarto le due squadre sono sostanzialmente alla pari, anche se gli a argonauti non riescono a esprimere un buon gioco in fase offensiva e restano a galla grazie soprattutto alle iniziative personali di alcuni.
Nel secondo periodo la musica cambia notevolmente e l'Atletico riesce a giocare come una squadra vera, recuperando palloni in difesa e trovando buone soluzioni nella metà campo avversaria: a pochi minuti dal riposo i nostri potrebbero addirittura scappare alla doppia cifra di vantaggio ma un pò di sfortuna e qualche discutibile decisione arbitrale fissano il risultato sul +6.
Al ritorno dagli spogliatoi si assiste a una trasformazione che ci lascia tuttora senza parole... la squadra che nei minuti precedenti ci aveva tanto entusiasmato è irriconoscibile: molle in difesa, nervosa e sprecona in attacco. Purtroppo la situazione rimane immutata fino al fischio finale e i nostri eroi chiuderanno con un passivo di una decina di punti.

Sicuramente l'arbitro non è stato di aiuto permettendo ai "lunghi" avversari di compiere qualunque nefandezza restando impuniti ma è d'obbligo ammettere che segnando 16 miseri punti nei 2 quarti finali le partite non si vincono....




Lancetti 6-
Dr jekyll e Mr Hyde. Non segna tanto come al solito, ma questo può anche essere un bene per la squadra: infatti gioca una prima metà di partita esemplare, sputando sangue in difesa e confezionando assist che quasi ci hanno commosso. Purtroppo le ingiustizie arbitrali fanno emergere il lato oscuro del suo carattere facendolo impazzire nell'ultima parte di partita (il meno è per l'ennesimo fallo tecnico).

Marchesi 5.5
Poteva essere la sua partita, la zona pari degli avversari era piuttosto statica e permetteva molti tiri pesanti. Purtroppo per lui (e per i suoi compagni) non è serata e nei momenti cruciali non riesce a colpire.

Rossi 5+
Segna il canestro più improbabile della serata, ma per il resto... chi l'ha visto?

Fabbi 6+
Inizia la partita in modo devastante, colpendo ben 3 volte dalla lunga distanza nei primi 10 minuti di gioco. Purtroppo non riesce a reggere a questo livello per tutto il match e qualche palla persa e un pò di egoismo oscurano la sua prova. La stanchezza e le amorevoli attenzioni dei difensori avversari (soprattutto quelli asiatici) non lo hanno sicuramente aiutato.

Burani 6+
E' l'artefice del parziale favorevole del secondo quarto. Lotta come un leone in ogni angolo del campo, segna canestri importanti e recupera anche palloni fondamentali. La fisicità degli avversari alla lunga lo sommerge e anche lui scompare progressivamente con il passare dei minuti.

Belli 5.5
Soffre notevolmente il duello con il pelato avversario che, pur essendo di razza caucasica, spinge come un negro attentando all'integrità della cassa toracica del nostro beniamino. Prende qualche rimbalzo importante ma in attacco è evanescente.

Barbieri 6
E' poco utilizzato ma quando è in campo ci mette l'anima. Corre in contropiede e in difesa a velocità disumane.

Coppola 5.5
Non riesce a incidere come dovrebbe.. si piazza bene in area ma spesso non riesce a concludere.

Carapezzi 5
Non è serata. Pasticcia con la palla in mano e si lamenta con l'arbitro fin dai primi minuti. Quest'ultimo lo prenderà di mira provocando una prematura uscita per raggiunto limite di falli.

venerdì 2 marzo 2007

Virtus Casalgrande - Atletico Argo

A Casalgrande l'Atletico Argo decide di giocare a pallacanestro per due quarti e spaventa gli avversari, ma non basta. Alla fine sono una decina i punti di distacco.

Come detto i nostri cominciano la partita piuttosto molli, spesso giocano a difesa schierata, faticano a prendere le misure del campo e non riescono mai a impostare un contropiede degno di questo nome.
I primi due quarti passano via veloci, solo 5 falli fischiati in 20 minuti.
Al ritorno dagli spogliatoi gli ospiti sembrano più decisi e con Alan, Dodo e Amed cominciano a rubare qualche prezioso pallone in difesa, che però non sempre viene capitalizzato. Da -20 si riesce ad arrivare a -7 e rientrare prepotentemente in partita. Alla fine, tra l'uscita per falli di Carra e la stanchezza, non si riesce ad andare oltre una partita combattuta fino alla fine ma non dall'inzio.

Dodo 6.5
Partita dai due volti. All'inizio sonnecchia, poi si desta e partecipa alla riscossa.
Amed 6
Il voto è la media del 4 dei primi due quarti, in cui latita, e il 7 degli ultimi 15 minuti nei quali tira la squadra e con un'azione da 4 punti fa ben sperare i suoi.
Fabbi 6
E' l'unico che riesca a fare canestro nei primi minuti
Pat 6.5
Pochi minuti ma di sostanza. Tiene bene in difesa.
Alan 6
A rimbalzo c'è sempre, qualche errore di troppo in attacco.
Su un passaggio di dodo non diventa superman e non salta a 4 metri di altezza per prendere la palla... ahi ahi!!
Marchesi 5
uno zombie. da recuperare assolutamente.
Rossi 6
Ogni tanto riesce a pungere più del solito.
Coppola 6
Fisicamente c'è, sotto fa sostanza
Carra 6
Si sbatte e gliene diamo merito, riesce anche a pungere in attacco. In difesa è cattivo e l'uscita per falli lo dimostra.
Burani 5
Chi l'ha visto?